Cristiana Biogli (1975), compiuti studi classici liceali, si laurea con lode in Filosofia Morale presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Firenze. Durante i primi anni universitari (1996) si avvicina alla pratica dello yoga che non abbandona più e l’incontro con Sergio Busi nel 2002, suo futuro marito, segna l’inizio della sua esperienza di insegnante yoga. Insieme fondano nel 2004 a Firenze il DRUMA YOGA, Associazione Culturale che si propone di diffondere la pratica e lo studio dello yoga in quelli che dagli autori sono considerati i suoi pilastri fondamentali: āsana e pranayama, meditazione e studio della filosofia.

Lo yoga da lei proposto è una pratica di consapevolezza sorta dalla sua personale integrazione fra le tecniche di asana e pranayama proprie dell’hathayoga e gli insegnamenti e le tecniche del Buddhismo zen trasmesse dal Ven. Thich Nhat Hanh, suo Maestro spirituale. 
Conduce gruppi di accompagnamento alla nascita durante la gravidanza per le donne e nel dopo-parto anche con i neonati. La sua formazione in questo ambito abbraccia gli insegnamenti ricevuti dal dott. Federick Leboyer, dal dott. Michel Odent e dalla Scuola Elementare di Arte Ostetrica di Firenze, dove si diploma in “Preparazione alla Nascita” nel 2006. Ha due figli, Martino e Cora Tara, grazie ai quali ha sperimentato la potenza e la sacralità della nascita.

Nel 2020 pubblica con Mimesis il suo primo libro, scritto a quattro mani con Sergio, “YOGA E KLESA. LE AFFLIZIONI MENTALI E IL METODO YOGA CHE RIMUOVE LA SOFFERENZA. Negli Yogasutra di Patanjali e nella filosofia classica indiana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*