Patrizia Saccà è sicuramente una dei pionieri quando si parla di sport paralimpici. In 28 anni di carriera agonistica (dal 1987 al 2013), ha partecipato a centinaia di tornei internazionali, quattro mondiali, 24 Europei e due Paralimpiadi, sempre lavorando in ospedale. Ha portato il tennis tavolo in carrozzina nelle competizioni con i normodotati, già alla fine degli anni ’80, arrivando a giocare anche in C1.

Attualmente è istruttore di Yoga e allenatrice di Tennis Tavolo, consigliere della Giunta Nazionale del Comitato Italiano Paralimpico e collaboratrice nello staff di Freewhite ONLUS Sport per tutti. Ha inventato il Saluto al Sole da seduti.

E’ inoltre autrice del libro “Yoga a Raggi Liberi” e Co-Autrice del Libro “Un Tris di Cuori” con il racconto autobiografico dal titolo: “La Bambina con la Valigia”

1 pensiero su “Patrizia Saccà

  1. Ciao, ho letto di te ora sulla Stampa, Torinese d’origine, ho passato molti anni vivendo tra India, Zimbabwe e Norvegia, ho studiato yoga in varie scuole in India e ho seguito ragazzini e persone in via di recupero da stress neurologico con le tecniche dello yoga.
    Lavorai anni fa anche con la fondazione Telethon e l’associazione per la distrofia muscolare.
    Amerei infinitamente incontrarti e capire meglio il tuo corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*