Paramhansa Yogananda. Una biografia [Swami Kriyananda]

Questo libro entusiasmerà i milioni di lettori dell’Autobiografia di uno yogi di Yogananda e tutti coloro che desiderano lasciarsi ispirare da questo grande maestro.

E’ l’unica biografia completa del grande Maestro scritta da un suo discepolo diretto e contiene molte storie inedite sulla sua vita, sentite raccontare direttamente o vissute insieme a lui dall’Autore: alcune deliziosamente umane, altre profondamente edificanti, molte che contengono miracoli al pari di quelli narrati nella Bibbia.

Grazie alla sua vivida memoria, Kriyananda ci regala racconti affascinanti in un’ispirante immagine a tutto tondo, cogliendone tutti gli aspetti del grande guru: la sua saggezza, il suo umorismo, la sua gioia contagiosa, il suo amore infinito.

Senti il potere della coscienza divina di Yogananda attraverso l’amorevole racconto di uno dei suoi pochi discepoli diretti tuttora viventi!

Patanjali e lo Yoga [Mircea Eliade]

Fin dall’epoca delle Upanisad la spiritualità indiana si è sempre occupata fondamentalmente di un solo grande problema: come superare i molteplici condizionamenti che imbrigliano l’esistenza umana.

Uno dei più grandi risultati di tale ricerca è stata la scoperta della coscienza-testimone, della coscienza che, sciolta dai vincoli delle sue strutture psico-fisiologiche, della temporalità, del dolore, raggiunge la vera e indicibile libertà.

La conquista di questa libertà assoluta rappresenta lo scopo di tutte le filosofie e di tutte le tecniche mistiche indiane, ma è stato soprattutto attraverso lo yoga, nelle sue varie forme, che si è ritenuto di potervi giungere.

È per questo che alcuni yogin dell’antica India meritano di essere annoverati fra i “maestri spirituali” dell’umanità. A uno di essi – Patanjali, considerato l’autore del primo trattato sistematico di Yoga, gli Yoga-sutra – è dedicato questo libro, in cui il celebre storico delle religioni romeno mette a frutto la sua eccezionale conoscenza della spiritualità indiana per fornire al lettore un quadro estremamente chiaro e conciso della filosofia e delle tecniche yoga.

Pranayama – Esercizi e tecniche di respirazione [Swami Kuvalayananda]

Dalla saggezza dell’India antica e contemporanea, un preziosissimo manuale di Pranayama, la sofisticata tecnica di controllo del respiro che lo yoga promuove quale importante mezzo di guarigione.

Una guida completa e sicura per tutti i praticanti: infatti tutte le principali tecniche sono descritte in maniera sistematica e con un linguaggio semplice. Disegni e foto originali confermano la sua autenticità e autorevolezza, e ci rendono partecipi della storia dello yoga.

Kuvalayananda propone le posizioni e tutti i principali Pranayama nei dettagli; inoltre ne indica i benefici per il nostro organismo, in particolare per i sistemi nervoso, endocrino, respiratorio, circolatorio e digestivo.

Lo sviluppo spirituale di uno studente di yoga dipende da due cose: egli deve innanzi tutto eliminare ciò che oscura la luce spirituale e secondariamente riuscire a fermare la sua mente vagante. Attraverso la pratica di Pranayama uno studente di yoga riesce a iniziare il cammino in entrambe le direzioni.

Swami Kuvalayananda è stato il primo ad iniziare e promuovere la ricerca scientifica applicata agli aspetti tradizionali dello yoga. Il suo lavoro verrà sempre ricordato nel mondo yogico.

Pranayama è tuttora considerato il libro migliore su questo argomento.

“I veggenti yogici dell’antica India consideravano il Pranayama come l’esercizio in grado di rendere sommamente sano ogni processo vitale. Alla luce della nostra esperienza, possiamo dire con sicurezza che nessun altro esercizio fisico può avere neanche un centesimo dell’efficacia del Pranayama.”
Swami Kuvalayananda

Recupera una vista perfetta con lo yoga per gli occhi [Kazuhiro Nakagawa]

Il metodo giapponese che ha risolto i problemi di sei milioni di persone.

Il metodo naturale ed esclusivo del dottor Nakagawa, direttore del Vision Fitness Center di Tokyo, offre un formidabile aiuto per tutti i problemi visivi. Si tratta di un sistema testato su moltissimi pazienti che comprende semplici esercizi e un training mentale basato sul rivoluzionario concetto che la capacità visiva non dipende solo dagli occhi ma in realtà risiede nel cervello. Attraverso allenamenti di pochi minuti e tecniche mediate dallo yoga, il metodo restituisce le piene facoltà visive risolvendo miopia, presbiopia, astigmatismo, glaucoma senza più ricorrere a occhiali, lenti a contatto o chirurgia. Previene inoltre l’invecchiamento oculare, la stanchezza e l’affaticamento dovuti all’uso del computer. Gli esercizi sono così facili che possono essere fatti anche dai bambini. L’unione di pratiche orientali e moderne neuroscienze ha creato un approccio dai risultati straordinari e documentati.

Sulla Paura [Jiddu Krishnamurti]

Jiddu Krishnamurti (1895-1986) è stato uno degli uomini più profondi e illuminati, che ha ispirato migliaia di persone in ogni parte del mondo. Purtuttavia è sempre vissuto rifiutando l’etichetta di guru, per incoraggiare la ricerca della libertà e della comprensione interiore. Si incontrava con la gente non per insegnare, ma per capire, per esplorare insieme il significato dell’esistenza dell’uomo e del mondo.

Ciò su cui più insisteva era che la verità è una “terra senza sentieri” e non la si può raggiungere attraverso un sistema istituzionalizzato, sia questo una religione, una filosofia o un partito politico. Le sue parole aiutavano a esplorare le questioni più cruciali: la morte, la malattia, la libertà, l’amore, la meditazione, la paura, dio, la natura. Restano di lui, oltre a molti libri pubblicati in vita, pagine e pagine di trascrizioni di discorsi tenuti in Europa, India e America, oltre che diari, lettere e altro ancora.

È per lo più da questo materiale inedito che è stata tratta questa collana di volumi monografici intitolata “Krishnamurti su”; ogni testo è dedicato a un tema particolarmente caratteristico del suo insegnamento e rilevante nella vita quotidiana.

Teoria e pratica del Pranayama [B.K.S. Iyengar]

Dopo il famoso “Teoria e pratica dello Yoga“, questo libro illustra le basi teoriche e l’esecuzione delle tecniche respiratorie del Panayama.

Il Pranayama – l’arte yogica del respiro – conduce al controllo delle emozioni e questo porta a sua volta alla calma mentale, alla stabilità e alla concentrazione. Il Pranayama è un ponte che aiuta i praticanti di Yoga a uscire dal regno del semplice sviluppo fisico per entrare in quello dello spirito.

Questo libro è la continuazione di Teoria e pratica dello Yoga, uno dei testi classici per lo studio dello Yoga in Occidente. Esso presenta il sistema respiratorio sotto il profilo dell’anatomia moderna e secondo gli antichi testi yoga; l’autore analizza i 14 tipi fondamentali di Pranayama, in modo da offrire al lettore un programma di 82 fasi, attentamente graduate dai modelli di respirazione più semplici ai più complessi.

L’opera offre inoltre una panoramica completa della dottrina yoga e presenta altri argomenti complementari (Nadis, Chakras, e Bija Mantra). Le tecniche del Pranayama sono difficili da imparare e vi sono ben pochi maestri capaci di presentarle per iscritto in maniera chiara e intelligibile. Circa 200 fotografie ritraggono lo stesso Maestro Iyengar nell’esecuzione degli esercizi, mentre 20 accurati disegni anatomici chiarificano i movimenti dell’apparato respiratorio e del corpo nella preparazione e nell’esecuzione del Pranayama.

L’insegnamento di B.K.S. Iyengar, seguendo l’antica tradizione filosofica indiana, mostra come la vita non sia un ciclo che si muove dalla polvere alla polvere, ma dall’aria all’aria, e come, alla stessa maniera del processo del fuoco, l’aria sia trasformata in calore, luce e radiazione da cui noi raccogliamo la forza vitale.

Questo trattato offre inoltre numerose indicazioni illuminanti per la riconciliazione e l’armonia di tutte le pratiche terapeutiche basate sui principi dello Yoga e sull’applicazione del Pranayama.

Teoria e Pratica dello Yoga [B.K.S. Iyengar]

Lo stimolo a scrivere una monumentale ed esaustiva opera sullo yoga venne dato a Iyengar nel 1958 da un editore indiano, ma solo nel 1966 “Light on Yoga” – tale è il titolo originale – vide le stampe in Inghilterra. Oggi è tradotto in ben sedici lingue.

La descrizione dettagliata di oltre 200 posizioni o asana e le tecniche di respirazione (pranayama), le 600 bellissime fotografie che accompagnano le spiegazioni e che ritraggono il Maestro quando, a trentacinque anni, praticava yoga dieci ore al giorno, ne fanno il testo più esauriente ed autorevole sull’argomento, ma anche una storica pietra miliare della divulgazione e dell’insegnamento in Occidente di tale nobile disciplina.

Oggi assistiamo ad un’esasperata commercializzazione dello yoga e la sua pratica è diventata quantomai superficiale e ostentata. Il mercato trabocca di prodotti concernenti lo yoga: riviste, attrezzi, abbigliamento. E siccome il vento dello yoga soffia potente, alcuni insegnanti propongono il loro metodo personale d’insegnamento pubblicizzandolo come unico anche se il loro sadhana manca di autenticità.

È quindi importante e interessante che questa nuova e prestigiosa edizione di Teoria e pratica dello Yoga veda le stampe in questo momento, contribuendo a riportare l’antichissima arte indiana dell’armonia e del benessere alle sue realmente autentiche origini.

Inoltre, essendo il Metodo Iyengar il più diffuso in Italia, Teoria e pratica dello Yoga è adottato come libro di testo nelle scuole di yoga ed è attualmente il più consultato da allievi e insegnanti.

Tracce di Yoga [Francesca d’Errico]

Cos’è lo Yoga? Questa antica disciplina orientale ha conquistato ormai milioni di praticanti in tutto il mondo, soprattutto in virtù dei suoi benefici effetti sul sistema corpo-mente. Ma qual è l’origine degli asana, le posizioni che compongono la parte fisica dello Yoga? A cosa si ispirano e come agiscono sul nostro apparato muscolo-scheletrico, sugli organi interni, sulla mente?

Questo libro vuole essere una piccola guida per il praticante, e stimolare l’individuale spirito di ricerca che anima tutti coloro che si avvicinano allo Yoga, attraverso una selezione degli asana più praticati e offrendoli al lettore come piccole meditazioni da eseguire non solo con la mente, ma anche con il corpo. A presentarli è Francesca d’Errico, praticante e insegnante di Yoga.

Da oltre vent’anni Francesca dedica la sua energia allo studio di questa disciplina. Si è formata a Londra, con la British Wheel of Yoga e la Yoga Alliance, e ha proseguito i suoi studi presso scuole prestigiose, come il centro Jivamukti Yoga a New York, e il Sri K. Pattabhi Jois Ashtanga Yoga Institute a Mysore, in India, paese dove si reca annualmente per approfondire il suo percorso.

Vita nello Yoga [B.K.S. Iyengar]

In questo libro, dallo stile chiaro e brillante, il maestro lyengar esamina il ruolo che le posizioni e le tecniche di respirazione dello yoga giocano nella nostra ricerca dell’interezza, gli ostacoli esterni ed interni che ci impediscono di avanzare lungo il cammino, e il modo in cui lo yoga può aiutarci a vivere in armonia con il mondo circostante.

Utilizzando storie di vita personale, esempi presi dalla vita moderna e il suo innato umorismo, ci dimostra che la consapevolezza offerta dallo yoga può migliorare le nostre vite in maniera concreta e profonda.

Il maestro B.K.S. lyengar, fondatore del metodo d’insegnamento yoga che porta appunto il suo nome, invita sia i neofiti che i praticanti esperti di yoga a intraprendere un viaggio interiore destinato ad aumentare stabilità fisica, vitalità emotiva, chiarezza mentale, saggezza spirituale e beatitudine spirituale.

“Lo yoga era nel mio Destino, e per gli ultimi settanta anni, è stato la mia vita, una vita fusa con la pratica, la filosofia e l’insegnamento dell’arte dello yoga. Come tutti i destini, come tutte le grandi avventure, ho visitato luoghi che mai mi sarei immaginato prima di partire. Per me è stato un viaggio di scoperte. In termini storici, è stato un viaggio di riscoperte, ma intrapreso da una prospettiva unica: quella dell’innovazione all’interno dei confini tradizionali. Questi ultimi settanta anni mi hanno condotto lungo il Viaggio Interiore, verso la visione dell’Anima. Questo libro parla dei miei trionfi, delle mie battaglie, dei miei dolori e delle mie gioie. Lo yoga libera il potenziale creativo della Vita. Lo fa stabilendo una struttura di auto-realizzazione, mostrandoci come progredire lungo il nostro cammino, e rivelandoci una visione sacra del Supremo, della nostra Origine Divina, e del nostro Destino finale. La Luce che lo yoga diffonde sulla nostra Vita è un qualcosa di speciale. È trasformativa. Non modifica il modo in cui vediamo le cose: modifica noi stessi. Porta la conoscenza e la innalza a sapienza. Questo libro parla della Vita. È un tentativo di illuminare il cammino per voi e per altri cercatori spirituali. Ha lo scopo di tracciare nei dettagli un percorso che chiunque possa seguire. Offre consigli, metodi e modelli filosofici ad un livello che persino un principiante di yoga può afferrare. Non offre scorciatoie o promesse vane per i creduloni”.

Yin Yoga: La via della pace e della non-violenza [Birgit Kunzli]

“Scegli una pratica semplice ed eseguila con costanza. Non lasciar passare nemmeno un giorno senza praticarla. Questa pratica deve diventare parte integrante di te”
— Birgit.

Tutti noi abbiamo degli obiettivi nella vita. Penso che per tutti, te compreso, l’obiettivo più importante sia il voler essere felici e provare un senso di pace nella quotidianità.
Ma, allora, perché le scelte che facciamo, spesso, non sono in linea con questo desiderio? Credo che uno dei motivi principali nasca dal fatto che non abbiamo le idee chiare, che forse siamo solo molto confusi.

Attraverso questo libro, impareremo ad ascoltarci, cosa vuol dire il silenzio e la pace, per vivere una vita più vera e in linea con noi stessi.

Yoga – Apertura alla vita [Sri Yogi Pranidhana]

Yoga è una parola oggi molto conosciuta ma… di cosa si tratta?
Il libro “Yoga Apertura alla vita” di Sri Yogi Pranidhana, Maestro della scuola “Sathya Yoga“, Scuola Internazionale di Studi Yoga, risponde proprio a questa domanda.

Attraverso la sua lunga esperienza e conoscenza Yogi Pranidhana è in grado di presentare lo yoga in modo semplice, diretto, comprensibile e chiaro.
Il lettore inizia così un primo viaggio di scoperta attraverso la pratica millenaria dello Yoga tramite brevi capitoli che si susseguono uno dopo l’altro spiegando cos’è lo Yoga, la sua storia, la sua azione, la pratica, i chakra, le posizioni (asana), il respiro, la meditazione.
Una parte importante del libro è dedicata alle principali asana che vengono presentate in modo dettagliato, accompagnate da fotografie, descrizione della tecnica, benefici e controindicazioni.

Ma, come il lettore capirà presto durante la lettura, lo yoga non è solo questo, l’abilità che si acquisisce nell’eseguire una posizione o nel praticare correttamente una respirazione, come spesso si è portati a credere. Lo yoga è un meraviglioso viaggio di scoperta e un percorso di libertà e conoscenza di sé, lo yoga è tuffarsi in una pratica millenaria di trasformazione… adatta a tutti perché molte sono le vie che si possono percorrere ed una o più di queste è senz’altro adatta ad ogni lettore che, una volta arrivato alla fine dell’ultima pagina, non ha altro da fare che… iniziare a praticare!!!

In conclusione.. il libro “Yoga Apertura alla vita” di Yogi Pranidhana è un prezioso manuale per chi vuole iniziare a capire cos’è lo yoga, per chi già pratica ma non ha una visione completa ed integrata delle diverse Vie dello Yoga e anche per chi ha deciso di studiare o insegnare perché ogni lettura rivela aspetti che non erano stati colti in precedenza o da approfondire.

Yoga e Ayurveda [David Frawley]

Esiste una stretta relazione fra Yoga e Ayurveda, ambedue discipline olistiche fondamentali. Esse hanno in comune il concetto della totalità somatica e psicospirituale. Lo Yoga si focalizza sull’integrazione spirituale per mezzo della trascendenza, culminando nell’autorealizzazione. L’Ayurveda si focalizza invece sull’integrazione psicosomatica attraverso la cura della salute nella sua totalità, la quale culmina nell’apertura verso la trascendenza e l’autorealizzazione.

In Occidente, lo Yoga e l’Ayurveda godono di grande popolarità, ma entrambe le discipline sono soggette a considerevoli distorsioni. Questo libro si presenta come una chiara e completa raccolta di insegnamenti profondi e ben esposti, che fanno luce su queste due discipline e ne sottolineano i punti di connessione, mostrando come ambedue siano valide per le pratiche spirituali odierne.

Lo Yoga e l’Ayurveda, insieme, costituiscono un approccio completo per apportare ottima salute, vitalità e maggiore consapevolezza.

Riscoprendo gli antichi metodi di trasformazione che agiscono attraverso diete, rimedi erboristici, esercizi yoga e tecniche di meditazione, possiamo imparare a padroneggiare l’arte interiore di controllare le energie sottili, esplorando temi inediti che spaziano dall’agni yoga ai segreti dei cinque prana, dall’alchimia yogica alla kundalini, dal soma al pratyahara, dal dharma al mantra purusha. Yoga e Ayurveda, unite, ci permettono così di scoprire i poteri segreti del corpo, del respiro, dei sensi, della mente e dei chakra.

Yoga in Italia [Alessandra Borroni]

Yoga in Italia è la prima guida sullo yoga di tutto il territorio nazionale.

Lo Yoga, dagli anni ’60 a oggi, ha avuto una rapida diffusione in tutto l’Occidente e anche in Italia. Sono circa 2 milioni gli italiani che praticano costantemente questa disciplina fonte di benessere psico-fisico.

Nel volume sono raccolti i centri, le associazioni, le accademie che la propongono, i loro indirizzi sono suddivisi per provincia insieme a una una selezione di ristoranti veg e strutture per ritiri.

La guida fornisce un panorama completo sul “mondo” dello Yoga in Italia, la descrizione dei metodi tradizionali e contemporanei, la storia, i centri di meditazione, gli ashram, le scuole di formazione, le comunità, gli ecovillaggi e molto di più.

E’ rivolta a professionisti, praticanti esperti, principianti e a curiosi che vogliono avvicinarsi allo yoga.

Yoga Nidra [Swami Satyananda Saraswati]

Yoga Nidra è una semplice ma profonda tecnica adattata da Swami Satyananda Saraswati dalla pratica tantrica tradizionale di nyasa.

Questo testo spiega la teoria di Yoga Nidra sia dal punto di vista yogico sia scientifico e include le trascrizioni di alcune pratiche.

Le tecniche illustrate possono essere utilizzate per il rilassamento profondo, nella gestione dello stress e nella terapia, per migliorare il processo di apprendimento in campo educativo, per armonizzare l’inconscio profondo, per risvegliare il potenziale interiore e come tecnica meditativa.

Questo metodo sistematico per indurre un completo rilassamento mentale, emozionale e fisico è adatto a tutti i praticanti. La nuova edizione include gli aggiornamenti più recenti riguardanti sia l’aspetto pratico sia quello delle ricerche scientifiche.

Yoga Pensiero e Pratica [B.K.S. lyengar]

Uno dei più importanti Maestri contemporanei ripercorre la propria storia, regalandoci una testimonianza diretta della sua esperienza, dei suoi pensieri e della filosofia che è alla base della pratica da luì elaborata, alla portata di tutti.

Il volume propone un’ampia selezione di asana visualizzate passo passo e descritte da lyengar in prima persona, avvalendosi anche della conoscenza degli antichi testi yogici. Le sue precise e appassionate spiegazioni riescono a mettere in luce i benefici profondi che la pratica arreca al corpo e allo spirito.

Perchè secondo lyengar lo yoga è benessere, felicità, pace interiore, in una parola: vita!

Yoga per la Donna e Prenatal Yoga [Amrita G. Ceravolo]

Un libro completo di foto e descrizioni delle tecniche Yoga dedicato alla donna, in cui lo Yoga diventa uno strumento per affrontare le difficoltà (fisiche ed emotive) che può incontrare in ogni fase del suo percorso di crescita: dalla sindrome pre mestruale alla gravidanza, dal post partum alla menopausa. Riconoscere i propri valori, diventare più consapevoli e fiduciose di Sé dovrebbe rappresentare per ogni donna una priorità assoluta. Lo Yoga può aiutare a sviluppare e amplificare gli aspetti positivi e talvolta ancora in stato solo latente del proprio essere.

Nel far questo ci si avvale di metodi semplici ed efficaci appartenenti per la maggior parte alla saggezza delle tradizioni antiche ed autentiche dello Yoga. La femminilità è vissuta come un’esperienza profonda, spirituale: intraprendere un percorso Yoga per una donna è un po’ come iniziare un viaggio che conduce alla scoperta di se stessa. Un’ampia sezione dedicata anche allo Yoga in Maternità, con asana (posizioni Yoga), pranayama (tecniche di respirazione) e tecniche di rilassamento, indispensabili in questa delicata fase della vita di una donna.

Yoga per la vista [Gaudenzi – Guerra]

Quello che intendiamo comunemente per «visione» è il risultato di processi incredibilmente complessi e dinamici, che testimoniano quanto avanzata sia stata l’evoluzione della razza umana. La conoscenza dei meccanismi coinvolti nel processo della visione può aiutarci a rendere più efficienti i processi visivi e a migliorare il loro utilizzo, con meno stress e più comfort. Questo è un problema fondamentale, oggi, quando i nostri occhi vengono chiamati in causa, e spesso aggrediti, da Tv, telefonini, cartelloni elettronici, computer, giornali, manifesti, agende elettroniche, e tempestati, specie quelli di chi vive in città, da un sovraccarico di informazioni visive.

Una delle convinzioni più diffuse, riguardo alla vista, è che una volta persa essa non sia in alcun modo recuperabile. Protesi fastidiose e scomode, come gli occhiali e le lenti a contatto o, di recente, complessi interventi chirurgici, sembrano le uniche vie per il recupero delle proprie funzionalità visive, quando esse siano state compromesse.
Gianfranco Guerra e Lucia Gaudenzi, da anni impegnati nello studio dei meccanismi della vista, ci dimostrano invece che esistono tecniche yoga che ci possono aiutare a trovare un modo nuovo di usare i nostri occhi, e anche a relazionarci in modo più consapevole con il nostro corpo e con la sua capacità di autoguarigione.
Gli esercizi proposti in questo volume sono graduati con attenzione, come i ritmi della nostra visione, e più in generale di tutto il nostro essere. Basati sulle posizioni classiche di quella tecnica plurimillenaria che è lo yoga, sono stati integrati con esercizi specifici per la vista.

«Dal grossolano al sottile, dal grave all’acuto, dal confuso al nitido»: nella conoscenza e nella percezione del nostro procedere sta il segreto del nostro continuo miglioramento.
Lo Yoga per la vista è un viaggio affascinante, per quanto su fondamenti scientifici, alla riscoperta — o meglio alla riformulazione — di alcuni luoghi comuni su quello straordinario strumento del vedere che è l’occhio.

Yoga per tutti [Compagnino, Martinelli]

Un manuale pratico per conoscere lo Yoga, il suo significato e il legame con la vita moderna. Le tecniche di meditazione e di respirazione, così come le molte sfaccettature di questa dottrina, sono illustrate in maniera semplice e immediata, mentre una serie di sequenze fotografiche guida alla pratica delle principali Asana e alla composizione di una serie di esercizi in grado di stimolare e attivare i sette Chakra, i centri energetici del nostro corpo, segreti custoditi della nostra salute.

NOTA: esistono numerose ristampe di questo libro, con copertine diverse. Quella indicata dovrebbe essere attualmente la più recente (2012).

Yoga terapeutico. Anatomia completa delle posizioni [Ray Long]

Guida scientifica e illustrata ai benefici dell’Hatha Yoga.
La guida illustra in maniera completa:

  • Biomeccanica del corpo
  • Fisiologia delle varie posizioni
  • Neurofisiologia psicosomatica

“…Ogni singola posizione dello yoga ha specifici gruppi di muscoli che lavorano insieme per creare la forma ottimale; io chiamo questi muscoli i sinergici della posizione, quelli con i quali potete approfondire e stabilizzare la posizione stessa.”
Dott. Ray Long

Tratto da OM Edizioni: “Con il nostro primo libro di questa collana, vogliamo illustrare la relazione tra la forma e la funzione delle ossa, dei legamenti e dei muscoli, mentre, allo stesso modo, guardando alla forma di ogni posizione delle yoga, essa rivela la sua funzione unica.
Ogni articolazione ha un numero di muscoli specifici che creano il movimento.
Le posizioni yoga sono come chiavi che sbloccano la consapevolezza conscia del nostro corpo: i piegamenti in avanti allungano e rilasciano le strutture della parte posteriore del nostro corpo, mentre rafforzano i muscoli della parte anteriore; i piegamenti all’indietro hanno l’effetto opposto e così via per ogni differente categoria di posizione.
Gioisci della tua pratica e cerca la tua interpretazione migliore.”

YOGA-RATNA Il Gioiello dello Yoga [Gabriella Cella Al-Chamali]

Lo yoga è come un gioiello che riflette la luce interna dell’individuo e lo porta in superficie. Nello yoga, gli asana rimandano a una simbologia parte integrante del rapporto con se stessi, con la natura, con la molteplicità dell’essere. Con una competenza acquisita in trent’anni di ricerca, Gabriella Cella Al-Chamali dispone 108 asana come un’ideale ghirlanda disegnando l’affascinante percorso di avvicinamento a un benessere fisico e psichico. Delle posizioni yoga vengono descritte l’esecuzione, le proprietà, i benefici, le controindicazioni, le implicazioni simboliche. Dalla sua prima pubblicazione (1998) permette a praticanti esperti ma anche a neofiti di accostarsi a questa disciplina con più consapevolezza.

UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI ed.2006. pp.185