Muladhara – il primo Chakra

Il primo Chakra, Muladhara -significa radice o fondamento- è localizzato al perineo, alla base della spina dorsale, tra l’ano e i genitali. Questo Chakra è la base per l’intero sistema dei Chakra. La sua funzione è collegata alla sopravvivenza: mangiare, dormire, fare attività fisica, guarire da una malattia, guadagnarsi da vivere, sentirsi al sicuro; corrisponde al bisogno di essere vivi e in salute. Il suo colore è il rosso ed è collegato all’elemento terra quindi a tutto ciò che è solido (le ossa), elabora il solido (intestino crasso) oppure ci mette in comunicazione con la terra (le gambe e i piedi) o è collegato all’istinto di sopravvivenza (le ghiandole surrenali).

Disfunzioni:

  • A livello fisico: problemi legati all’alimentazione (anoressia o bulimia), all’eliminazione degli scarti (stitichezza, emorroidi), alla struttura ossea (artrite reumatoide), alle gambe (sciatalgia, dolori alle ginocchia).
  • A livello simbolico: difficoltà di rapporto con il denaro o con la sussistenza, difficoltà ad esprimere le proprie esigenze

Temi chiave:  senso di radicamento; comprendere e guarire il corpo; accettare, sentire, dare valore, amare.
Atteggiamenti positivi: stabilità, affidabilità, costanza, pazienza, capacità di sopportazione
Atteggiamenti negativi: testardaggine, rigidità, dogmatismo, ottusità, intolleranza, materialismo
Musica: tribale, suoni della natura
Cibo: proteine
Verbo descrittivo: Io sono
Senso: odorato
Diritto di essere e di avere
Demone: paura
Anga dello yoga: Yama
Yantra: un loto con quattro petali rossi, rappresentano le quattro direzioni della realtà visibile. L’elefante -simbolo di forza- con sette proboscidi per indicare i sette elementi che compongono il corpo umano (terra, fluidi corporei, sangue, carne, tessuti, grasso, ossa). Il quadrato giallo rappresenta la terra. Il triangolo con il vertice rivolto verso il basso rappresenta l’energia femminile. Il linga all’interno del triangolo rappresenta l’energia maschile. Il bija Mantra è Lam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*