Aforismi

“Per quelli che sono feriti dalla civiltà, lo Yoga rimane la miglior pozione di guarigione.”
[Anonimo]

“Nello Yoga non cercate di fare bene, ma di stare bene.”
[Anonimo]

“La posizione della sedia è una sfida dello spirito, mostrando quanto in alto si può arrivare anche quando si è costretti a tenersi in giù.”
[Anonimo]

“La postura dell’albero, che prevede di rimanere ‘immobili come un albero nella terra’, ci insegna stabilità, quiete, equilibrio ed equanimità.”
[Anonimo]

“Savasana (la posizione del cadavere) ripristina la vita. Le parti morte del vostro essere cadono lontano, i fantasmi vengono abbandonati.”
[Anonimo]

“Lo Yoga ti porta nel momento presente, l’unico posto dove esiste la vita.”
[Anonimo]

“Beati i flessibili, perché non perderanno mai la loro forma.”
[Anonimo]

“Le asana armonizzano il corpo per la meditazione, proprio come una chitarra viene accordata prima di suonare.”
[Anonimo]

“Lasciarsi andare è l’asana più difficile.”
[Anonimo]

“Le posizioni rovesciate sono un ritorno su se medesimo. Esse modificano i nostri abituali punti di riferimenti, implicano un lasciarsi andare. Simboleggiano l’equilibrio tra l’uomo e l’universo.”
[Anonimo]

“Lasciare la presa, non è tagliare i fili, ma prendere coscienza che non si può controllare tutto.”
[Anonimo]

“Lo Yoga è il viaggio del sè, attraverso il sè, verso il sè.”
[Bhagavad Gîtâ]

“Yoga significa recidere la connessione con ciò che causa sofferenza. Lo Yoga deve essere praticato con risolutezza e con un cuore imperturbabile.”
[Bhagavad Gîtâ]

“Invero la conoscenza è meglio della pratica meccanica; meglio della conoscenza è la meditazione; ma meglio ancora è l’abbandono dell’attaccamento ai risultati (delle proprie azioni), perché a questo fa seguito la pace immediata.”
[Bhagavad Gîtâ]

“Lo Yoga non cambia semplicemente il nostro modo di vedere le cose, trasforma la persona che vede.”
[B.K.S. Iyengar]

“Lo Yoga è come la musica. Il ritmo del corpo, la melodia della mente e l’armonia dell’anima creano la sinfonia della vita.”
[B.K.S. Iyengar]

“La pratica dello Yoga è una trasformazione graduale, da uno sforzo pieno di sforzo allo sforzo senza sforzo, che minimizza lo sforzo fisico ed esalta le qualità dell’ intelligenza nell’osservazione e nell’attenzione, affinchè il sadhaka (il praticante) possa utilizzarle per penetrare il proprio obiettivo: l’aquisizione della conoscenza e dell’esperienza spirituale.”
[B.K.S. Iyengar]

“Quando inspiri, tu stai prendendo la forza da Dio. Quando espiri, ciò rappresenta il servizio che stai dando al mondo.”
[BKS Iyengar]

“Lo Yoga ci insegna a modificare ciò che non può essere accettato e ad accettare ciò che non può essere modificato.”
[B. K. S. Iyengar]

“Nello Yoga c’è una cosa che dovete ricordare: la parte più debole è la sorgente dell’azione.”
[B. K. S. Iyengar]

“La pratica dello Yoga aiuta il corpo pigro a diventare attivo e vibrante. Trasforma la mente, rendendola armoniosa. Lo Yoga aiuta a mantenere il corpo e la mente in armonia con l’essenza, l’anima, così che i tre siano fusi in uno.”
[B. K. S. Iyengar]

“Idratiamo il corpo ed i nervi con l’espansione e l’estensione delle posizioni Yoga. Così lo stress che satura il cervello si diffonde e scorre in tutto il corpo liberando il cervello dalla fatica ed il corpo espelle questa intossicazione con il movimento.”
[B.K.S. Iyengar]

“La meditazione deve cominciare con il corpo. Esso è il veicolo del Sé, che, se non è controllato nei suoi desideri, ostacola la vera meditazione.”
[B. K. S. Iyengar]

“Perché pensate alla violenza del mondo? Perché non pensate alla violenza che è in voi? Tutti noi dobbiamo fare molto esercizio. Perché senza disciplina non possiamo divenire liberi, né può esistere libertà nel mondo senza disciplina.”
[B. K. S. Iyengar]

“Il corpo è il tempio dello spirito: conservalo pulito e puro per l’anima che vi risiede.”
[B.S.K. Iyengar]

“Qual è il vostro stato d’animo quando fate Yoga? Qual è il motivo? Lo fate per migliorare il vostro aspetto allo scopo di essere più attraenti quando camminate per la strada? Oppure per educare il vostro io dal corpo all’anima? Se è vera quest’ultima ipotesi, lo Yoga diventa spirituale.”
[B. K. S. Iyengar]

“Il mio corpo è il mio tempio, le asana sono le mie preghiere.”
[B.S.K. Iyengar]

Quando scoprirai chi sei, riderai di ciò che credevi di essere.
[Buddha]

“La felicità non dipende da chi sei o cosa fai, ma solamente da cosa pensi.”
[Buddha]

“Migliaia di candele possono essere accese da una singola candela, e la vita di questa non sarà abbreviata. La felicità non diminuisce mai quando è condivisa.”
[Buddha]

“La pace viene da dentro. Non cercarla fuori.”
[Buddha]

“Osserva con distacco i tuoi pensieri, come osservi con distacco il volo lontano degli uccelli nella pace della sera.”
[Buddha]

“Nessuno può fare per te ciò che solo tu puoi fare per te stesso.”
[Buddha]

“L’uomo che sposta le montagne comincia portando via i sassi più piccoli.”
[Confucio]

“La nostra felicità più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarci sempre dopo ogni caduta.”
[Confucio]

“Non esiste una strada verso la felicità. La felicità è la strada.”
[Confucio]

“Il corpo è l’arpa della vostra anima, sta solo a voi trarne meravigliose armonie o suoni confusi.”
[Kalil Gibran]

“La bellezza non è nel viso, è una luce nel cuore.”
[Kahlil Gibran]

“L’aspetto delle cose varia secondo le emozioni; e così noi vediamo magia e bellezza in loro, ma, in realtà, magia e bellezza sono in noi.”
[Kahil Gibran]

“Colui che conosce gli altri è saggio; colui che conosce se stesso è illuminato.”
[Lao Tzu]

“La natura non ha fretta, eppure tutto si realizza.”
[Lao Tzu]

“L’albero più grande nasce da un piccolo germoglio.
La torre più alta nasce da un mucchietto di terra.
Un viaggio di mille miglia comincia con un passo.”
[Lao Tzu]

“Nulla al mondo è più morbido e cedevole dell’acqua,
eppure nel distruggere ciò che è duro e forte,
non vi è nulla che riesca a superarla.”
[Lao Tzu]

“Credere in qualcosa e non viverla, è disonestà.”
[Mahatma Gandhi]

“Scopri chi sei e non avere paura di esserlo.
[Mahatma Gandhi]

“Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.”
[Mahatma Gandhi]

“Nello Yoga impari a tendere il tuo arco: per alcuni è troppo lento (si è troppo indulgenti con sè stessi), per altri è troppo teso (si è troppo disciplinati e tesi). La crescita e l’equilibrio sta nella via di mezzo.”
[Marina Demaria]

“Quando assumiamo una posizione Yoga per la prima volta, entriamo in contatto con la nostra capacità o incapacità di assumere quella nuova forma. Le aree dove si accumula la tensione riproducono il nostro processo di ideazione; cioè i pensieri, le paure, le tensioni, le ansie che si coagulano in noi in precisi schemi di contratture, formano la nostra postura individuale e personale, nonché l’atteggiamento che abbiamo nei confronti della vita. Come pensiamo, così diventiamo.”
[Marina Demaria]

“La stagione del fallimento è il momento migliore per piantare i semi del successo.”
[Paramhansa Yogananda]

“La mente è come un miracoloso elastico che si può tendere all’infinito senza che si strappi.”
[Paramhansa Yogananda]

“Grazie alla scienza dello Yoga, l’anima raggiunge un’assoluta padronanza sul corpo e sulla mente, e si serve di questi strumenti per conseguire la realizzazione del Sé, ossia la consapevolezza della propria natura trascendente e immortale, una cosa sola con lo Spirito.”
[Paramhansa Yogananda]

“Gli otto mezzi dello Yoga sono: Yama (autocontrollo), Niyama (osservanze), Asana (posizione), Pranayama (controllo del respiro), Pratyahara (astrazione), Dharana (concentrazione), Dhyana (meditazione), Samadhi (contemplazione).”
[Patañjali]

“Lo Yoga è la pratica di quietare la mente.”
[Patañjali]

“Yoga è la sospensione delle attività della mente.”
[Patañjali]

“Lo Yoga è la cessazione della frammentazione del mentale.”
[Patañjali]

“Essere luminosi nei pensieri e negli atti, essere in pace con il nostro vivere, senza desiderare questa o quella cosa, imparare a conoscersi e ad agire nel movimento della vita, queste sono le regole di vita che propone lo Yoga.
[Patañjali]

“Yoga significa unione: unione di mente e corpo, unione di sé con il divino, unione con gli altri e così via. È una disciplina che parte dal corpo e si estende alla filosofia e alla meditazione; lavora sul concreto per sondare se e cosa ci sia oltre.”
Più di tutto: “Lo Yoga è 99% pratica e 1% teoria”.
[Sri Krishna Pattabhi Jois].

“Il corpo non è rigido, la mente è rigida!”
[Sri Krishna Pattabhi Jois]

“Il seme dello Yoga si manifesta diversamente. In ciascuna persona.”
[Shri T. Krishnamacharya]

“Lo Yoga è il più grande dono dell’India al mondo.”
[Shri T. Krishnamacharya]

“Inspira, e Dio ti si avvicina.
Tieni il respiro, e Dio rimane con te.
Espira, e ti avvicini a Dio.
Tieni l’espirazione, e ti arrendi a Dio.”
[Shri T. Krishnamacharya]

“Non è la persona che deve adattarsi allo Yoga, è lo Yoga che deve adattarsi alla persona.”
[Shri T. Krishnamacharya]

“Chiunque può respirare. Dunque chiunque può praticare Yoga.”
[T.K.V. Desikachar]

“Esiste lo Yoga nel mondo perché tutto è collegato.”
[T.K.V. Desikachar]

“Vivere spiritualmente è vivere nel presente. Lo Yoga ci porta nel momento presente, facendoci diventare coscienti del nostro allineneamento corporale, dei nostri movimenti e della nostra respirazione.”
[Vivekânanda]

“Il nostro corpo è una barca che ci porterà fino all’altra riva dell’oceano della vita. Bisogna prendersene cura.”
[Vivekânanda]

“È davvero uno yogi chi vede se stesso nell’intero universo e l’intero universo in se stesso.”
[Vivekânanda]

“Ogni individuo ha il potere di essere Originale.”
[Yogi Bhajan]

“Noi siamo tenuti in vita  dal battito del Cuore, non dai pensieri della nostra testa.”
[Yogi Bhajan]

“Nulla è più potente del respiro di vita, Nulla è più bello del vostro corpo. Nulla è più prezioso del vostro tempo. Per avere successo incontra il Tuo potere dentro di Te.”
[Yogi Bhajan]

“Lo Yoga è lo strumento con il quale possiamo vincere il dolore, è molto duro, ma non c’è nessun altro di mezzo. E poi vai a casa!”
[Yogi Bhajan]

“Le parole non vi  porteranno molto lontano perchè non possono camminare.”
[Yogi Bhajan]

“Quando tradisci la tua parola tradisci l’idea di Te
E quando tradisci l’idea di Te
L’Universo non saprà fare altro
Che tradirti.”

[Yogi Bhajan]

“La Vita è gioia reale
Solo se pensate che la felicità
È un vostro diritto di nascita
E potete avere Felicità solo se siete Neutri”

[Yogi Bhajan]

“La semplice regola della vita è che tu puoi sempre imparare  e che tu devi sempre imparare da ogni circostanza.”
[Yogi Bhajan]

“Fino a quando la mente è buia e non lascia che la luce dell’anima brilli nella vostra vita, non potrete mai provare gioia e successo che sono vostri diritti di nascita come esseri umani”
[Yogi Bhajan]

“Quando guardi, resta lì, fermo
e aspetta che siano le cose
a dirti quello che sono”
[Radames Silvestri]

“Lascia che il respiro sia la colonna sonora della pratica Yoga.”
[Ray Long]

“La strada giusta è la più difficile.”
[Bikram Choudhury]

“Le persone riflettono troppo su ciò che devono fare e troppo poco su ciò che devono essere.”
[Maître Eckhart]

“Lo Yoga è la tecnica tramite la quale, per mezzo dell’introspezione, l’uomo impara conoscere se stesso, a tacitare le divagazioni del proprio pensiero, a oltrepassare i limiti dei sensi, a risalire alle fonti profonde della vita e a prendere contatto con le forze invisibili che si nascondono in lui, come in ogni aspetto del creato, e che costituiscono la natura profonda dell’essere vivente.”
[Alain Daniélou]

“Yoga è vigore nel rilassamento. Libertà nella routine. Sicurezza attraverso il controllo di sé. Energia in presenza e in assenza.”
[Ymber Delecto]

“Gli attrezzi più importanti di cui hai bisogno per fare Yoga sono il tuo corpo e la tua mente.”
[Rodney Yee]

“Lo Yoga non prende tempo, ti restituisce il tempo.”
[Ganga Bianco]

“Lo Yoga è un’ottima opportunità per essere curiosi riguardo a chi si è.”
[Jason Crandell]

“Non puoi fare Yoga. Yoga è il tuo stato naturale. Quello che puoi fare sono esercizi di Yoga, che potrebbero rivelarti in che modo stai facendo resistenza al tuo stato naturale.”
[Sharon Gannon]

“Lo Yoga è la fonte della giovinezza. Più la tua schiena è flessibile, più sei giovane.”
[Bob Harper]

“La parola Yoga deriva dal sanscrito, la lingua dell’antica India. Significa unione, integrazione, o totalità. Si tratta di un approccio alla salute che promuove la collaborazione armonica di tre componenti dell’essere umano: corpo, mente e spirito.”
[Stella Weller]

“Vorrei che le persone si rendessero conto che lo Yoga non è toccare le dita dei piedi.”
[Gary Kraftsow]

“Se ci sforziamo il respiro diventerà costretto o forzato. Se non siamo focalizzati il respiro sarà sommerso dal suono dei nostri pensieri. Mantenete la consapevolezza sul respiro e ogni istante sarà una meditazione.”
[David Swenson]

“Quando il respiro è affannoso anche la mente è instabile. Ma quando il respiro si calma anche la mente lo fa, e lo yogi raggiunge lunga vita. Pertanto, si deve imparare a controllare il respiro.”
[Hatha Yoga Pradipika]

“Senza una corretta respirazione, le posture Yoga non sono altro che ginnastica.”
[Rachel Schaeffer]

“Forme divine abitano il nostro corpo,
si risvegliano con il soffio del respiro,
si illuminano con gli occhi della mente.”
[Gabriella Cella Al-Chamali]

“Lo Yoga si volge verso l’interno del corpo. Il suo scopo non è tanto quello di costruire una muscolatura imponente, quanto agire in profondità sugli organi, nel sistema nervoso, nella respirazione. Il suo obiettivo: perfezionare tutto l’individuo.”
[A.Van Lysebeth]

Lo scopo dello Yoga è quello di eliminare il controllo che la natura materiale esercita sullo spirito umano, di riscoprire attraverso la pratica introspettiva quello che il poeta TS Eliot chiamava “il punto fermo attorno a cui gira il mondo”.
[Barbara Stoler Miller]

“Questo è esattamente lo Yoga. I luoghi dove si hanno la maggior parte delle resistenze sono in realtà i luoghi che stanno per diventare le aree di maggior liberazione.”
[Rodney Yee]

“L’armonizzazione di forze opposte è un aspetto chiave dello Yoga – l’energia calda è unita all’energia fredda, il forte al morbido, e il maschile al femminile.”
[Tara Fraser]

“Ogni asana [posizione] è una perla, ma un pugno di perle non è ancora una collana! Il filo che attraversa, riunisce e ordina le asana è il soffio controllato dell’anima e della coscienza.”
[André Van Lysebeth]

“La posizione della montagna ci insegna, letteralmente, come stare sui nostri due piedi …. ci insegna a radicarci nella terra …. I nostri corpi diventano un collegamento tra cielo e terra.”
[Carol Krucoff]

“Seduto in un posto, lo yogin dovrebbe assumere la posizione del loto. Quindi dovrebbe porre nel proprio cuore il guru, e come da lui appreso, cominciare con la purificazione dei canali servendosi del controllo della respirazione.”
[Gheranda Samhitā]

“Ricordate, non importa quanto in profondità vai in una posizione – ciò che conta è chi sei quando ci arrivi.”
[Max Strom]

“Lo Yoga è essenzialmente una pratica per la tua anima, lavorando attraverso lo strumento del corpo.”
[Tara Fraser]

“Cercate di realizzare la forza che è in voi, cercate di farla uscire; in tal modo vedrete che tutto ciò che fate non viene da voi ma da quella verità che sta dentro voi … perchè non siete voi, ma qualcosa all’interno di voi.”
[Sri Aurobindo]

“Sorridere (durante lo Yoga) è facoltativo, ma altamente raccomandato.”
[Nicki Doane]

“l tappetino per lo Yoga rappresenta il luogo perfetto dove rifugiarsi quando la psicoterapia e gli antidepressivi non sono più sufficienti.”
[Amy Weintraub]

“L’essenza ultima dello Yoga è il contatto e l’unione tra la coscienza individuale e la coscienza divina.”
[Raphael]

“Il vero Yoga non riguarda la condizione del tuo corpo ma la condizione della tua vita.
Lo Yoga non è per essere eseguito, lo Yoga è per essere vissuto.
Lo Yoga non si cura di ciò che sei stato, lo Yoga si cura della persona che stai diventando.
Lo Yoga è contraddistinto da un vasto e profondo proposito e per esso è realmente chiamato Yoga,è l’essenza che deve essere incarnata”
[Aadil Palkhivala]

“Prima di fare pratica, la teoria è inutile. Dopo aver fatto pratica, la teoria è evidente.”
[David Williams]

“Il primo mese hai dolori, il secondo mese sei stanco, il terzo mese voli.”
[Sharath Jois]